giovedì 14 ottobre 2021

ESCO - Brasil! al TrentinoInJazz!

 Domenica 17 ottobre a Rovereto al mattino il nuovo affascinante progetto Sonata Islands dedicato alla Musica Popolare Brasiliana. Venerdì 22 il quartetto work Out a Isera 



Domenica 17 ottobre 2021
h. 11.00
Casa Mozart
via Mercerie, 14
Rovereto (TN)

ESCO - Brasil!

Emilio Galante flauto 
Francesco Saiu chitarra 
Oscar Del Barba fisarmonica 
Giulio Corini contrabbasso




Prosegue anche nel mese di ottobre il TrentinoInJazz 2021, con la parte autunnale della sezione Ai Confini ed oltre che mette a fuoco il territorio a cavallo fra generi o linguaggi diversi, che si rivolge all’inconsueto, ricerca ciò che sta oltre, fuori. Domenica 17 ottobre a Rovereto un imperdibile matinée con ESCO - Brasil!, il nuovo progetto di Sonata Islands interamente dedicato alla musica brasiliana.

Il nome del quartetto è un acronimo e un augurio. Il concerto si svolge come un racconto che parte dall'inizio del '900 con il choro di Pixingunha e Ernesto Nazareth, una delle fonti originarie della Musica Popolare Brasiliana (MPB), vicina alla musica europea del tempo e, con le orecchie di oggi, al nostro "liscio" romagnolo. L’altra fonte originaria della MPB è il samba, vale a dire l'Africa e i suoi ritmi, la musica popolare nata a Salvador de Bahia nel diciannovesimo secolo, la musica degli schiavi africani rapiti dalla loro terra. Più tardi, negli anni 50 del ventesimo secolo, gli americani (Stan Getz, Herbie Mann) scoprono il Brasile e i brasiliani scoprono il jazz. 

Quello che ne esce è la bossanova, il miracolo di Antonio Carlos Jobim, uno dei più grandi creatori di melodie del ventesimo secolo, e di Joao Gilberto, che nella generazione successiva tanto avrebbe influenzato il Tropicalismo e Caetano Veloso. Il racconto arriverà fino ai grandi autori più recenti come Egberto Gismonti, Guinga e Hermeto Pascoal, che cercano ancora più profondamente le origini della propria musica nel Nord Est del Brasile, nella (quasi) incontaminata Amazzonia.

Prossimo appuntamento TIJ: 22 ottobre, Isera, Work Out

Calendario concerti:  


Sito:
http://www.trentinojazz.com             

Facebook:

Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com                
info@synpress44.com
Tel. 349.4352719 – 328.8665671

martedì 12 ottobre 2021

Michele Sperandio, Tino Tracanna e Francesco Saiu al TrentinoInJazz!

Sabato 16 ottobre doppio concerto per Jazz & Wine, con il quartetto del batterista marchigiano a Ca' del Garda e il progetto dedicato a Thelonious Monk a Nogaredo. Domenica 17 ESCO Brasil! a Rovereto 
Michele Sperandio, Tino Tracanna e Francesco Saiu al TrentinoInJazz! 


Sabato 16 ottobre 2021

ore 18.00
Ca' del Garda
Frazione Loppio 
Mori (TN)

MICHELE SPERANDIO JAZZ QUARTET 

Michele Sperandio batteria, 
Ludovico Carmenati contrabbasso, 
Simone Maggio pianoforte 
Massimo Morganti trombone.

info, prenotazioni: 328 6324447

ore 21.00
Distilleria Marzadro
Via Per Brancolino, 10 
Nogaredo (TN)

Tel.:+39 0464 304554

MONK DUET

Tino Tracanna sassofoni 
Francesco Saiu chitarra elettrica

ore 20.00: Visita guidata con degustazione itinerante
ore 21.00: concerto
Biglietto: 10 € (pagamento all'ingresso)
Prenotazione obbligatoria tramite e-mail o telefono: 
eventi.marzadro@gmail.com / Tel. 0464 304554
greenpass obbligatorio




Sabato 16 ottobre doppio concerto per Jazz & Wine/Suono di-vino, il ciclo di eventi del TrentinoInJazz 2021 legato al jazz e alla degustazione di vini in cantine prestigiose, promosso nel circuito nazionale jazz&wine in collaborazione con il Circolo Controtempo. 

Alle 18.00 a Mori (TN) appuntamento con il Michele Sperandio Jazz Quartet, presenza ideale a Cà del Garda dove suonerà in mezzo al vino e alle opere d’arte nel nuovo spazio espositivo inaugurato da pochi mesi. Cà del Garda offrirà gratuitamente un aperitivo e una degustazione di vino. Il progetto del batterista marchigiano si ispira al jazz modale degli anni '60: brani di Miles Davis, Herbie Hancock, Joe Henderson, Wayne Shorter e altri vengono adattati alle influenze musicali odierne. Un lavoro legato alla tradizione ma con una forte componente contemporanea; gli arrangiamenti di Sperandio valorizzano l’impatto ritmico della musica e la ricchezza timbrica del quartetto.




Alle 21.00 alla Distllleria Marzadro, dopo la degustazione itinerante, torna al TrentinoInJazz uno dei giganti del jazz italiano, il grande Tino Tracanna. Il fiatista sarà sul palco con il chitarrista Francesco Saiu in un progetto speciale dedicato a Thelonious Monk intitolato Monk Duet. Tracanna e Saiu si confrontano con il suo affascinante repertorio, consapevoli di dover fare i conti con una musica caratterizzata da armonie complesse, dense di progressioni cromatiche e fraseggi frastagliati su idee ritmiche originalissime, talvolta imprevedibili. Le sue composizioni diventano il punto di partenza: «Un laboratorio permanente di ricerca musicale dove esplorare con grande libertà espressiva un personale mondo sonoro, in un continuo dialogo tra le parti».


Prossimo appuntamento TIJ: 17 ottobre, Rovereto (TN), ESCO Brasl!

Calendario concerti:  

Sito:
http://www.trentinojazz.com           

Facebook:

Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com                
info@synpress44.com
Tel. 349.4352719 – 328.8665671

domenica 10 ottobre 2021

Small Choices al TrentinoInJazz!

 Giovedì 14 ottobre a Trento il trio di Giacomo Papetti, Emanuele Siniscalco e Gabriele Rubino tra improvvisazione e musica contemporanea. Sabato 16 arrivano Michele Sperandio, Tino Tracanna e Francesco Saiu